Montesacro, alla pinetina ancora i resti dei rami abbattuti dalla neve. La protesta dei cittadini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

L’emergenza neve è finita oramai da due mesi, ma ancora i cittadini devono fare i conti con le inadempienze dell’amministrazione e del servizio giardini di Roma Capitale. La pinetina di Montesacro ad oggi è lasciata al totale degrado. Diverse sono state le telefonate fatte in questi giorni al servizio giardini dai cittadini. Agli operatori l’intervento risultava ultimato. Peccato che le foto parlino chiaro: tronchi e rami giacciono nel parchetto frequentato da decine e decine di bambini durante l’arco della giornata. Oltre al decoro viene messa in discussione la sicurezza dei bambini, ma in quanto alla sicurezza l’amministrazione del IV municipio è solita sottovalutarla per dare visibilità ad argomenti di mera facciata. E quindi i cittadini si organizzano e ricordano a Bonelli e company come sono stati spesi ben 360 mila euro per l’emergenza neve.

Altri articoli

Il senso della vergogna

Stefano Fassina, parlamentare del Pd eletto grazie ai voti dell’apparato del partito alle parlamentarie del Pd del 2012 e poi nominato vice ministro del governo

Leggi tutto »